Vai ai contenuti
Lingua:
Italiano
English
Effettua il LOGIN al sito

 

Iscriviti alla newsletter della SGI per essere sempre aggiornato sulle ultime novità

Iscriviti qui >>

 

Sezione di Geologia Ambientale

La Società Geologica Italiana, su iniziativa del socio Leo Adamoli, ha deciso di attivare la sezione di Geologia Ambientale con l’obiettivo di sviluppare un’attività di divulgazione e di formazione culturale nonchè un dibattito permanente intorno alle varie tematiche geologico-ambientali di particolare rilevanza sociale.

Per raggiungere questo ambizioso obiettivo la Sezione di Geologia Ambientale è articolata in sottosezioni regionali delle quali è attualmente attiva soltanto la sezione abruzzese. L’auspicio è di avere una partecipazione entusiastica da parte dei numerosi soci delle altre regioni italiane che siano disponibili a svolgere compiti di carattere organizzativo e culturale, d’informazione, di pressione politica.


Le varie sezioni regionali potranno svolgere un importante ruolo di “polo informativo” a favore delle comunità regionali, attraverso l’elaborazione di programmi di divulgazione e la promozione di una serie di iniziative rivolte alle scuole, agli enti pubblici, ai mezzi di comunicazione, ai cittadini interessati, per far conoscere il fondamentale ed insostituibile ruolo delle Scienze della Terra nella:

  •    valutazione delle pericolosità naturali legate agli eventi sismici distruttivi, all’erosione delle coste, agli eventi alluvionali, ai fenomeni franosi, ai processi erosivi, ecc.;
  •    prevenzione e mitigazione degli effetti degli eventi naturali parossistici;
  •    pianificazione ambientale e territoriale a livello regionale, provinciale e comunale;
  •    pianificazione d’uso e gestione sostenibile delle georisorse;
  •    analisi e soluzione di un vasto range di problematiche geologico-ambientali;
  •    valutazione delle interazioni tra l’ambiente geologico e gli interventi antropici;
  •   salvaguardia e valorizzazione del Patrimonio Geologico (Geological Heritage) e caratterizzazione dei materiali per il recupero e la conservazione dei Beni Culturali.

Si tratta di un servizio dovuto alla collettività, anche per rispondere alla crescente domanda di sicurezza ambientale, che rappresenta per la Società Geologica Italiana non solo un’occasione di crescita e di valorizzazione della sua lunga tradizione, ma anche uno strumento importante per diventare un punto di riferimento all’interno del tessuto sociale e culturale del nostro Paese e per acquisire una maggiore visibilità ed un maggiore credito politico.


Chiunque fosse interessato ad attivare nuove sedi regionali o a partecipare alla sezione abruzzese può rivolgersi al prof. Leo Adamoli (adamoli@teletu.it).

© Società Geologica Italiana Dipartimento di Scienze della Terra, Università «La Sapienza», Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma • Tel.: 06 4959390 • Fax: 06 49914154 • Mail: info@socgeol.it  C.F.80258790585