Vai ai contenuti
Lingua:
Italiano
English
Effettua il LOGIN al sito

 

Iscriviti alla newsletter della SGI per essere sempre aggiornato sulle ultime novità

Iscriviti qui >>

 

Rend. Online Soc. Geol. It., Vol. 17 (2011) - (DOI 10.3301/ROL.2011.22)

Preliminary ichnological observations on the Trubi Formation (Lower–Middle Pliocene) near the village of Palizzi Marina (southern Ionian Calabria)

C. Caruso (*), M. Sonnino (*) & A. Uchman (**)

 

(*) Dipartimento di Scienze della Terra, Università degli Studi della Calabria, 87036 Arcavacata di Rende (CS), Italy.
claudia.caruso@unical.it; m.sonnino@unical.it
(**) Institute of Geological Sciences, Jagiellonian University, 30-063 Kraków, Poland. alfred.uchman@uj.edu.pl


Abstract  

Alongside the central and southern Ionian Calabria, a Pliocene (Zanclean – Piacenzian) sedimentary succession crops out more or less continuously. This succession, assimilated to the Sicilian Trubi Formation, is constituted by a rhythmic alternation of marls and limestones, these last very rich in planktonic and benthic foraminifers and in coccoliths.
Near the village of Palizzi Marina (RC) one of the fairly well known Calabrian outcrops of this formation occurs. This paper describes the fi rst observations on the trace fossils recognized in the middle part of this sedimentary succession.
The ichnoassemblage belongs to the Zoophycos ichnofacies, confirming previous studies which proposed an open marine slope-basin depositional paleoenvironment, at a depth of 800-1000 m, inferred on the basis of planktonic and benthic foraminifers.


KEY WORDS: ichnofossils, Trubi Fm, Pliocene, Calabria.

 

Riassunto

Osservazioni icnologiche preliminari sulla Formazione dei Trubi (Pliocene inferiore – medio) nell’area di Palizzi Marina (Calabria ionica meridionale).

Lungo tutta la fascia ionica della Calabria centrale e meridionale affiora, in maniera più o meno continua, una successione sedimentaria di età pliocenica (Zancleano – Piacenziano), costituita da un’alternanza ritmica di marne e calcari (questi ultimi ricchi in foraminiferi planctonici, foraminiferi bentonici e coccoliti), assimilata alla siciliana Formazione dei Trubi.
Nei pressi dell’abitato di Palizzi Marina (RC) è presente uno degli affioramenti calabresi più conosciuti di questa formazione. In questo lavoro vengono illustrate le prime osservazioni sulle tracce fossili rinvenute nella porzione centrale di questa successione.
L’icnoassociazione rinvenuta è riconducibile alla Zoophycos Ichnofacies, confermando gli studi precedenti che stabilivano per questa formazione un paleoambiente di scarpata-bacino, ad una profondità di deposizione di circa 800-1000 m, determinato sulla base del contenuto in foraminiferi planctonici e bentonici.

 

TERMINI CHIAVE: icnofossili, Formazione dei Trubi, Pliocene, Calabria.

© Società Geologica Italiana Dipartimento di Scienze della Terra, Università «La Sapienza», Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma • Tel.: 06 4959390 • Fax: 06 49914154 • Mail: info@socgeol.it  C.F.80258790585