Geological Field Trips

union

Geological Field Trips è una speciale rivista internazionale open source curata dalla Società Geologica Italiana e dal Servizio Geologico d'Italia - ISPRA. La rivista è nata nel 2009 per incoraggiare la pubblicazione di itinerari geologici originali ed escursioni organizzati durante congressi e workshop, allo scopo di salvare e promuovere un patrimonio culturale che spesso rimane noto solo ai partecipanti all'evento.
La presentazione online ne favorisce la distribuzione a un vasto pubblico, con l'obiettivo di diffondere e rendere disponibili varie escursioni in aree di grande interesse geologico.

ISSN: 2038-4947 (on-line)

Scientific Editorial Board

Editor-in-Chief:
Andrea ZANCHI (Milano Bicocca).

Associate Editors
Matteo BERTI (Bologna), Marta DELLA SETA (Sapienza, Roma), Fabrizio GALLUZZO (Ispra - Roma), Piero GIANOLLA (Ferrara), Guido GIORDANO (Roma TRE), Maria Teresa Lettieri (ISPRA - Roma), Matteo MASSIRONI (Padova), Marco SCAMBELLURI (Genova), Stefano TAVANI (Napoli).

Managing Editorial Board

Responsible director and compiler:
Claudio CAMPOBASSO (ISPRA - Roma).

Editorial Managers:
Maria Letizia PAMPALONI (ISPRA - Roma), Fabio Massimo PETTI (Società Geologica Italiana - Roma), Mauro ROMA (ISPRA - Roma) - corresponding, Maria Luisa VATOVEC (ISPRA - Roma), Alessandro ZUCCARI (Società Geologica Italiana - Roma).

La rivista
Negli ultimi anni, le attività sul campo e la cartografia geologica stessa, accompagnate dall'interruzione del progetto CARG, hanno subito un pericoloso rallentamento, spesso riconoscibile anche nelle tradizionali attività di ricerca e di insegnamento universitario. Il GFT vuole quindi stimolare il ritorno alla ricerca sul campo, migliorando i suoi contenuti e prodotti a livello internazionale, facilitando l'accesso e la conoscenza di tutte quelle aree che forniscono informazioni per la comprensione degli aspetti geologici dalla piccola alla grande scala.L'intento della rivista è anche quello di rendere disponibile la geologia di campo a un vasto pubblico nazionale e internazionale, combinando la descrizione di itinerari di interesse alla rappresentazione cartografica di aree specifiche.
La redazione comprende specialisti di diverse discipline che operano in Italia e nel mondo e accoglie attività di ricerca internazionale condotte da autori italiani e stranieri.
Nel prossimo futuro, il GFT si aprirà alla pubblicazione di carte geologiche e tematiche originali con brevi note. Le carte potranno riguardare ogni possibile argomento.

Author Guidelines
Submit an article

Recent issues