Premio biennale 'Giorgio Dal Piaz' - Bando di concorso al premio per il biennio 2017-2018

Società Geologica Italiana

In applicazione di quanto disposto dall'art. 8 dello Statuto del "Premio":
 
Art. I – È indetto il concorso per l'assegnazione del premio "Giorgio Dal Piaz" per il biennio 2017 -2018 .
 
Art. 2 - Il "Premio" di € 1.300,00, indivisibile, salvo nel caso di più autori che concorrano con lavori in comune, è destinato a riconoscere ed incoraggiare l'opera di giovani studiosi italiani nei campi delle ricerche geologiche e paleontologiche.
 
Art. 3 - Possono partecipare al Concorso tutti coloro che, alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda, abbiano i seguenti requisiti: a) siano laureati da non oltre 10 anni; b) siano cittadini italiani; c) non siano professori universitari di ruolo.
 
Art. 4 - La domanda di ammissione in carta libera, in cui deve essere espressamente indicato l'indirizzo o il recapito esatto del candidato ai fini del concorso, dovrà pervenire alla Segreteria della S.G.I. entro il 31 maggio 2018 accompagnata dalla seguente documentazione in carta libera: a) certificato di nascita; b) certificato di cittadinanza italiana; c) certificato di laurea con il punteggio riportato nelle singole materie ed il punteggio finale riportato nell'esame di laurea; d) 1 file pdf di ogni lavoro presentato ai fini del concorso (sono ammessi al concorso lavori pubblicati negli anni 2016 , 2017 e 2018; non sono ammessi lavori già premiati); e) "curriculum vitae" ed elenco di altre eventuali pubblicazioni. In sostituzione dei certificati di cui sopra sono ammesse anche autocertificazioni.
La documentazione deve essere inviata in formato pdf al seguente indirizzo alessandro.zuccari@socgeol.it.
 
Art. 5 - I lavori saranno esaminati da una Commissione di 5 membri, così costituita:
1) il Presidente della S.G.I.; 2) un professore universitario di ruolo di materie geologiche, designato dal Consiglio direttivo della S.G.I.; 3) un professore universitario di ruolo di materie paleontologiche, designato dal Consiglio direttivo della S.G.I.; 4) un professore universitario di ruolo del gruppo delle Scienze geologiche designato dalla Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell'Università degli Studi di Padova; 5) un cultore di discipline geologico­- paleontologiche, socio della S.G.I., designato dal Consiglio direttivo della Società stessa, che non sia candidato al premio.
I membri da designare verranno nominati prima del termine di scadenza della presentazione della domanda. I loro nomi saranno pubblicati negli Atti della Società.
 
Art. 6 - La Commissione esprimerà un giudizio sui lavori presentati dai singoli concorrenti e designerà, con proposta motivata, il concorrente giudicato meritevole del "Premio". La Relazione della Commissione verrà pubblicata negli Atti della Società. Il giudizio della Commissione è inappellabile.
 
Art. 7 - La proclamazione del vincitore e la consegna del premio avverranno in occasione dell'Assemblea generale dei Soci che si terrà a Catania presso la sede dell'89o Congresso Geologico Nazionale della S.G.I. il 13 settembre 2018.
 
Roma, 19 aprile 2018
                                                                                  Il SEGRETARIO GENERALE
                                                                                         Alessandro Zuccari
 
 
Ultimo aggiornamento: