La fagliazione superficiale prodotta dal terremoto etneo del 26 dicembre 2018, Mw 4.9

Società Geologica Italiana

Pubblicato da INGVterremoti

Il 26 dicembre 2018, alle ore 03:19 italiane si è verificato un terremoto di magnitudo Mw 4.9 localizzato sul fianco orientale dell'Etna ad una profondità inferiore di 1 km. Questo evento è il principale tra quelli localizzati nel corso dell'intensa attività sismica etnea iniziata il 23 dicembre 2018 e caratterizzata da una settantina di eventi con magnitudo M>2.5, concomitante all'attività eruttiva. Il terremoto del 26 dicembre è l'evento più energetico verificatosi sull'Etna negli ultimi 70 anni (Catalogo CPTI15) ed è avvenuto sulla Faglia di Fiandaca (Figura 1) producendo fagliazione superficiale.

Link all'articolo: https://ingvterremoti.wordpress.com/2019/03/06/la-fagliazione-superficiale-prodotta-dal-terremoto-etneo-del-26-dicembre-2018-mw-4-9/