Premio 'Quintino Sella per la didattica delle Scienze della Terra' - Bando di concorso anno scolastico 2019/2020

Società Geologica Italiana

In applicazione di quanto disposto dall'art. 5 del Regolamento del "Premio"
 
Articolo 1 
È indetto il concorso per l'assegnazione del premio "Quintino Sella per la didattica delle Scienze della Terra" per elaborati didattici prodotti nell'anno scolastico 2018/2019 e 2019/2020 riguardanti gli aspetti delle Scienze della Terra, quali ad esempio suolo, aria, acqua, rocce, vulcani, terremoti, connessi alle applicazioni pratiche, alla vita quotidiana, ai rischi, ai problemi ambientali, con auspicabile riferimento alla realtà territoriale della scuola.
 
Articolo 2 
Il "Premio" di € 1.000,00 è destinato all'acquisto di strumentazione e materiale didattico-tecnico-scientifico ed è di regola indivisibile.
 
Articolo 3
 Possono partecipare al Concorso tutte le classi della Scuola Primaria, di istituzioni scolastiche, sia statali che paritarie, presenti sul territorio italiano
 
Articolo 4 
La domanda di ammissione deve essere presentata dal Dirigente Scolastico e dovrà riportare:
  • anagrafica della scuola e breve descrizione del contesto;
  • classe/i, nomi degli alunni coinvolti nelle attività e riferimenti del docente referente;
  • titolo del progetto, tipologia dell'elaborato didattico della tipologia prevista dall'art.6 del regolamento del premio.
La domanda di ammissione dovrà essere accompagnata da una relazione (massimo due pagine), redatta in originale e sottoscritta dal Dirigente Scolastico e dal docente referente del progetto in formato pdf. La relazione di accompagnamento dovrà contenere la seguente documentazione:
  • elenco del materiale inviato (gli elaborati andranno inviati in formato elettronico, eventualmente come riproduzione del materiale originale);
  • aspetti progettuali del percorso formativo (tempi, metodi e materiali utilizzati);
  • dichiarazione di possedimento dei diritti di utilizzo dei contenuti dell'elaborato o eventuale liberatoria.
La domanda di ammissione e la relativa documentazione devono essere inviate tramite posta elettronica entro e non oltre il 30 maggio 2020 al seguente indirizzo: info@socgeol.it.
 
Articolo 5 
I lavori saranno esaminati da una Commissione di 5 membri, così costituita:
  • il Presidente della Società Geologica Italiana, o un suo delegato;
  • un membro designato dalla Fondazione Sella o dalla Banca Sella;
  • un membro del Comitato Didattica delle Geoscienze della Società Geologica Italiana;
  • due docenti individuati su indicazione di ANISN (Associazione Nazionale degli Insegnanti di Scienze Naturali).
I membri della Commissione saranno nominati dal Consiglio Direttivo della Società Geologica Italiana nella prima riunione del 2020.
 
Articolo 6 
 
La Commissione valuterà gli elaborati sulla base e nel rispetto dei seguenti criteri:
• coerenza con i temi individuati all'Art. 4;
• innovatività didattica;
• ripetibilità in altri contesti, sostenibilità e fruibilità;
• legame con il territorio.
Saranno positivamente considerati le proposte che includono la pratica laboratoriale.
 
Articolo 7 
La proclamazione del vincitore e la consegna del premio avverranno in occasione dell'assemblea generale dei Soci che si terrà a Trieste presso la sede dell'90° Congresso Geologica Nazionale della S.G.I. 
 
 
Roma, 10 ottobre 2018                                                                          Il Segretario Generale
                                                                                                                 Alessandro Zuccari
 
 
 
Ultimo aggiornamento: