immagine per sito GM

Geologia Marina

COORDINATORE

Francesco Latino Chiocci

SEGRETERIA

Francesca Budillon

CONTATTI

geologia.marina@socgeol.it


Seguici su  Facebook   Twitter   Linkedin   Youtube


Chi siamo

La sezione di Geologia Marina della Società Geologica Italiana ha l'ambizione e la ragionevole convinzione di poter essere la casa comune dei geologi marini italiani.
La geologia marina è un campo di ricerca affascinante e particolare. I dati si acquisiscono (ancora per qualche decennio, prima che gli AUV o le stazioni remote abbiano la meglio) a bordo di navi nelle quali si passano periodi di intensa condivisone di spazi e di emozioni con colleghi, studenti e personale di bordo; dal punto di vista della conoscenza, il mare è ormai uno dei pochi spazi fisici ancora sconosciuti dove elaborare modelli, sperimentare teorie, esplorare regioni di cui poco si sa.
Questo rende la comunità dei geologi marini una comunità particolare, assolutamente ibrida dal punto scientifico (esistono ricercatori marini paleontologi, geochimici, petrografi, sedimentologi, geodinamici, . . . .) ma anche con una identità molto forte per l'uso delle navi, della tecnologia, dell'utilizzo di informazioni da remoto, della necessità di comprendere le interazioni tra i processi (spesso non solo geologici) che a mare avvengono a tutte le scale fisiche e temporali.
Dal punto di vista scientifico la geologia marina ha il compito di esplorare un territorio vastissimo (il 71% del pianeta) che viene mano a mano rilevato con l'ausilio di nuovi strumenti e tecniche di indagine. Ad oggi si conosce più in dettaglio la superficie di Marte che quella dei fondali dei nostri oceani!
In campo tecnologico, la geologia marina è fruitore preferenziale di tecnologie innovative, per il rilievo ed il monitoraggio di ambienti estremi in condizioni di altissime pressioni e sollecitazioni bio-geochimche.
Dal punto di vista socio-ambientale la geologia marina contribuisce all'identificazione di elementi di pericolosità sui fondali (frane, faglie sismogenetiche, fuoriuscite di fluidi, forme di fondo mobili) e l'individuazione, specie in acqua molto profonda, di habitat fisici per lo studio delle comunità biologiche.
Dal punto di vista economico la geologia marina è quella che già oggi, ma ancor più in prospettiva, può definire le potenzialità delle risorse minerali (idrocarburi, placers, fosfati, noduli polimetallici, solfuri massivi, REEY) e aggregati per opere di ingegneria civile o ripascimento di litorali in erosione.
Specialmente in Europa in cui sono forti le attese di crescita dell'economia blu e specialmente in Italia, in cui spesso le infrastrutture e la popolazione si trovano orograficamente costrette a ridosso della costa, la geologa marina è quindi chiamata a giocare un ruolo importante, sia per l'avanzamento della ricerca scientifica sia per la risposta ai bisogni della società.
La sezione di geologia marina si propone di promuovere lo scambio ed il confronto scientifico, di strutturare la comunità dei ricercatori, dispersa geograficamente ed istituzionalmente e di promuovere iniziative divulgative e di didattica avanzata.

Come iscriversi

L'afferenza alla sezione di geologia marina è gratuita ma subordinata all'iscrizione alla Società Geologica Italiana. Le attività della sezione sono aperte anche ai non iscritti, ma le cariche istituzionali e il diritto di voto sono riservate ai soli soci SGI. Nella libertà di ognuno di iscriversi o meno, sottolineiamo che l'iscrizione è una piccolo gesto che contribuisce al mantenimento di una istituzione di prestigio, rappresentativa dell'intera comunità geologica nazionale da quasi 150 anni. Chi, non socio, volesse comunque entrare a far parte della mailing list, può inviare una mail a geologia.marina@socgeol.it con le seguenti informazioni: nome, cognome, ente di appartenenza (o libero professionista o studente o cultore della materia), telefono, email.

Documenti

Regolamento
Altri documenti

Attività ed Eventi


Società Geologica Italiana

In occasione della 2a Giornata di Geologia marina: ricerca e didattica su "strutture da fuoriuscita di fluidi nei mari italiani", che si terrà ...

Società Geologica Italiana

Cari indagatori di fondali marini, stiamo organizzando il 75th Hydrometrica Multibeam Course, qui nella sede CNR di Bologna, dal 21 al 26 maggio 2018. Il corso si ...

Società Geologica Italiana

ECORD mette a disposizione da 10 a 15 borse di studio per la partecipazione alle ECORD Summer Schools 2018. Le domande, complete degli allegati richiesti nel bando ...

Società Geologica Italiana

IODP Expedition Project Manager/Staff Scientist The International Ocean Discovery Program (IODP) at Texas A&M University invites applications for an Assistant ...