XIII Convegno Nazionale GIT-SI

Società Geologica Italiana

11-13 Giugno 2018
Fortezza Firmafede, Sarzana (Sp)


Il XIII Convegno Nazionale delle sezioni "GIT-Sezione di Geoscienze e Tecnologie Informatiche" e "SI-Sezione di Idrogeologia" della Società Geologica Italiana si svolgerà nei giorni 11-13 giugno 2018, presso la Fortezza Firmafede nel Comune di Sarzana (Sp).

Il convegno, prevedendo la partecipazione congiunta di due Sezioni della Società Geologica ("GIT-Sezione di Geoscienze e Tecnologie Informatiche" e "SI-Sezione di Idrogeologia"), sarà strutturato in sessioni plenarie e sessioni parallele, oltre a una Keynote Lecture di apertura. I giorni 11-12 giugno saranno dedicati alle sessioni scientifiche (orali e poster) e ai workshops promossi dalle aziende partecipanti mentre il giorno 13 giugno sarà dedicato ai corsi formativi e al field trip. E' in fase di definizione un incontro con la popolazione sul tema della "Comunicazione e Consapevolezza del Rischio" al fine di sviluppare una resilienza pro-attiva della cittadinanza che vive in zone soggette a rischio; l'evento pre-convegno sarà organizzato nel tardo pomeriggio di domenica 10 giugno.

Seguiranno ulteriori informazioni a proposito.

La deadline per l'invio degli abstract è fissata per lunedì 30 aprile 2018. Gli abstract dovranno essere inviati esclusivamente a segreteria@gitonline.eu contestualmente alla Scheda di Iscrizione debitamente compilata.

Entro il 15 maggio la Segreteria del Convegno darà notifica dell'avvenuta accettazione dell'abstract e della tipologia di presentazione assegnata (orale o poster).

Entro e non oltre il 21 maggio dovrà essere inoltrata alla Segreteria del Convegno copia del bonifico attestante il pagamento della quota di iscrizione.

In relazione a quanto sopra riportato, ricordiamo che l'indicazione della tipologia di presentazione (orale o poster) riportata nella Scheda di Iscrizione va intesa come "preferenza"; saranno, infatti, i conveners nell'organizzazione delle rispettive sessioni, a decidere la tipologia di presentazione, in relazione al numero, alla tematica e alla qualità dei contributi pervenuti (entro il 15 maggio). A garanzia della comunicazione e conseguente discussione del proprio contributo scientifico, è comunque prevista un'ampia sessione poster che rimarrà aperta durante entrambe le giornate dedicate alle sessioni scientifiche.

Saranno favorevolmente accolti i contributi presentati da giovani ricercatori (tra cui anche gli studenti non laureati per i quali è prevista una quota di iscrizione ridotta e la possibilità di partecipare al Premio Ricchetti secondo le modalità di seguito riportate). Si invitano, pertanto, i docenti universitari a diffondere l'iniziativa e a sollecitare e a sostenere la partecipazione dei propri studenti. Per questo motivo, nell'organizzazione delle sessioni scientifiche, i conveners daranno priorità ai contributi orali presentati dai giovani ricercatori che parteciperanno al Premio Evaristo "Ivo" Ricchetti (del valore di € 1.000).

Premio Evaristo "Ivo" Ricchetti
I conveners, nell'organizzazione delle rispettive sessioni, avranno il compito di giudicare preliminarmente i lavori scientifici presentati dai concorrenti, operare una preselezione sulla base di criteri definiti dagli stessi conveners e stilare l'elenco finale dei lavori ammessi alle presentazioni orali. Quindi, una Commissione di valutazione, costituita da 3 membri nominati
secondo le regole riportate nel regolamento1, al termine delle sessioni scientifiche, selezionerà sulla base di criteri definiti dalla Commissione stessa il vincitore a cui verrà conferito il Premio. I concorrenti (giovani ricercatori) non devono aver compiuto i 32 anni di età alla data del Convegno. Coloro i quali non verranno ammessi alla presentazione orale (e che, quindi, non potranno partecipare all'assegnazione del Premio) potranno comunque comunicare alla comunità scientifica i risultati del proprio lavoro durante la sessione poster.

I partecipanti al Premio dovranno compilare l'apposita sezione della Scheda di Iscrizione indicando, oltre ai propri dati anagrafici, il titolo della presentazione; dovranno, quindi, fornire chiare indicazioni relative al proprio contributo all'attività di ricerca che verrà presentata (in caso si tratti di progetti o iniziative che prevedono la partecipazione di più unità di personale di ricerca) e fornire un riassunto esteso (max 4 pagine, ITA o ENG, con figure e tabelle incluse, di cui almeno 2 pagine di testo) da sottomettere ai conveners, utilizzando il format allegato. La deadline per l'invio del riassunto esteso e della Scheda di Iscrizione è fissata per lunedì 30 aprile 2018. Entro il 15 maggio la Segreteria del Convegno darà notifica dell'avvenuta accettazione dell'abstract e dell'ammissione alla presentazione orale per la partecipazione al Premio. Entro e non oltre il 21 maggio dovrà essere inoltrata alla Segreteria del Convegno copia del bonifico attestante il pagamento della quota di iscrizione.

Verranno richiesti i crediti APC al Consiglio Nazionale dei Geologi a cui è già stato chiesto il Patrocinio.

Deadline da ricordare

30 aprile 2018 Deadline per l'invio della Scheda di Iscrizione e del riassunto (riassunto esteso per i partecipanti al Premio Ricchetti) alla Segreteria del Convegno.

15 maggio 2018 Notifica, da parte della Segreteria del Convegno, dell'accettazione del riassunto e della tipologia di presentazione assegnata dai conveners.

21 maggio 2018 Deadline per il pagamento della quota di iscrizione al Convegno.
 


Call GIT-AI_2018

Scheda di iscrizione