SGI Awards 2020

Società Geologica Italiana

Durante l'Assemblea generale dei Soci, a partire dalle ore 14:45, saranno conferiti i premi della Società Geologica Italiana relativi agli anni 2018 e 2019. I vincitori esporranno le loro ricerche  tramite la piattaforma GoToMeeting. I soci e coloro che fossero interessati possono partecipare all'evento collegandosi all'indirizzo https://global.gotomeeting.com/join/784818733
  

SGI AWARDS 2020 - SEPTEMBER 18, 2020
WEBCONFERENCE https://global.gotomeeting.com/join/784818733


PROGRAMMA

14:45-14:55
INTRODUZIONE

14:55-15:00
TARGA SELLI

Rosalino Sacchi (Università degli Studi di Torino)

15:00-15:15
PREMIO "QUINTINO SELLA PER LA DIDATTICA DELLE SCIENZE DELLA TERRA"

Mariarmida Cariolato (5B Scuola primaria "L. Da Porto")
L'acqua non zè morta!

15:15-15.30
PREMIO "QUINTINO SELLA PER LA STORIA DELLE GEOSCIENZE IN ONORE DI NICOLETTA MORELLO E BRUNO ACCORDI"
Maddalena Napolitani (École Normale Supérieure, Paris)
Le collezioni mineralogiche della prima École Royale des Mines di Parigi e del loro fondatore B.G. Sage, tra arte e scienza

15:30-15:45
PREMIO MIGLIOR TESI DI DOTTORATO "QUINTINO SELLA"

Chiara Montemagni (Università di Milano Bicocca)
Geochronology and kinematics of crustal scale shear zones in the Himalayan collisional belt

15:45-16.00
PREMIO "GIORGIO DAL PIAZ"

Luca Dal Zilio (CalTech)
Simulazioni multiscala dei processi tettonici e sismici: obiettivi raggiunti e sfide future

16:00-16:15
PREMIO "MARCO BELTRANDO"

Manuel Rigo (Università degli Studi di Padova)
Un possibile nuovo evento anossico oceanico al limite Norico/Retico (Triassico Superiore)

16:15-16:30
PREMIO "RICERCA APPLICATA ALLO STUDIO DELLE PERICOLOSITÀ GEOLOGICHE

Giuseppe Solaro (CNR-IREA)
I fenomeni geologici visti dalla spazio

16:30-16:45
PREMIO MIGLIORE CARTA GEOLOGICA "EMILIO CORTESE"

Alessandro Petroccia (Università degli Studi di Torino)
Carta geologico-strutturale dell'area di Mamone (NE Sardegna): implicazioni per lo studio della transpressione associata alla Posada-Asinara shear zone

16:45-17:00
PREMIO "CARTOGRAFIA GEOTEMATICA"

Alessio Testa*, Paolo Boncio, Michele Di Donato, Giovanni Mataloni, Francesco Brozzetti & Daniele Cirillo (Università degli Studi "G. d'Annunzio" Chieti – Pescara)
Mapping the geology of the 2016 Central Italy earthquake fault (Mt. Vettore – Mt. Bove fault, Sibillini Mts.): geological details on the Cupi – Ussita and Mt. Bove – Mt.Porche segments and overall pattern of coseismic surface faulting

17:00-17:15
PREMIO "SECONDO FRANCHI" 2018

Martina Casalini (Università degli Studi di Firenze)
Non-traditional stable isotopes as tracers for sediment recycling in subduction zones: inferences on the genesis of ultrapotassic Italian magmatism

17:15-17:30
PREMIO "SECONDO FRANCHI" 2019

Angelo Cipriani* e Cinzia Bottini (Sapienza Università di Roma e Università degli Studi di Milano)
Unconformities, neptunian dykes and mass-transport deposits as an evidence for Early Cretaceous syn-sedimentary tectonics: New insights from the Central Apennines

 

Ultimo aggiornamento: