Manovra, Quarto (M5S): Bene raddoppio fondi per realizzazione Carta Geologica

Società Geologica Italiana

Roma, 18 nov.  (LaPresse) – "Il raddoppio dei fondi, contenuto in manovra, da 5 a10 milioni di euro per i prossimi due anni, darà un maggior impulso alla realizzazione della cartografia geologica italiana. È un'ottima notizia". A dichiararlo è il senatore M5S della commissione ambiente di Palazzo Madama, Ruggiero Quarto.
"Sono contento che le mie sollecitazioni siano state accolte dal governo ed in particolare dai ministri Costa e Manfredi. Entrambi, infatti, durante il convegno "Cartografia Geologica: stato di avanzamento e prospettive future", da me organizzato lo scorso 6 novembre, avevano rimarcato l'importanza di questo strumento conoscitivo, indispensabile per una corretta pianificazione e gestione del territorio e fondamentale per la prevenzione, riduzione e mitigazione del rischio idrogeologico, sismico e vulcanico".
"Il nostro impegno, tuttavia, non finisce qui -aggiunge Quarto -. Servono fondi strutturali che possano consentire, in un arco di tempo di circa un decennio, di completare la carta geologica alla scala 1:50.000 e già in questa legge di bilancio proporrò un emendamento in tal senso."
"Abbiamo il dovere – conclude Quarto – di colmare questa grave lacuna e dotarci dello strumento scientifico più idoneo per approfondire la conoscenza fisica e geologica del territorio, condizione essenziale per la salvaguardia della vita dell'uomo, dei suoi insediamenti e delle sue attività, per una gestione efficiente e responsabile dell'ambiente e delle georisorse".