'On the Rocks edizione 2019': Il primo contest al mondo dedicato alla Terra

Società Geologica Italiana



Il primo contest al mondo dedicato alla Terra è quest'anno firmato da Società Geologica Italiana, Società Italiana di Mineralogia e Petrologia e Società Paleontologica Italiana.


La cerimonia di premiazione si svolgerà durante il congresso congiunto a Parma il prossimo 17 settembre alle 11.30
nella Sala Congressi del Campus dell'Università di Parma.
 
 
Si chiama ON THE ROCKS (www.sgi-ontherocks.it) l'unico video contest al mondo dedicato alla Geologia e organizzato dalla Società Geologica Italiana insieme a Società Italiana di Mineralogia e Petrologia e Società Paleontologica Italiana, che ha chiesto ai suoi partecipanti di raccontare in soli 180 secondi in modo creativo e assolutamente informale la propria ricerca, le passioni o le nuove idee sulla Terra. I vincitori saranno premiati il prossimo 17 settembre alle 11.30 nella Sala Congressi del Campus dell'Università di Parma, nell'ambito del  congresso nazionale congiunto nel corso del congresso congiunto SIMP-SGI che si terrà all'Università di Parma dal 16 al 19 settembre prossimi, intitolato "Il tempo del pianeta Terra e il tempo dell'uomo".
 
 In quest'ambito saranno presentate le categorie in gara per il contest ON THE ROCKS, che sono: "3 anni in 3 minuti", Il lavoro di tre anni di ricerca illustrato da dottorandi o neo-dottori di ricerca in un video della durata di tre minuti; "Rolling Stones", ricerche, esperienze e storie sulla Terra raccontate da ricercatori, appassionati di geologia e professionisti e "Geologiovani" Geologia e studenti: i racconti di chi studia la Terra sui banchi delle scuole primarie, secondarie e università. 
 
Comitati di esperti (scienziati, giornalisti e registi) hanno scelto i vincitori del primo premio di ciascuna categoria; ecco i vincitori: "MicroMountains" di Stacy Phillips, "The rock cycle" di Viola Schmid e Catherine Heym e "Fun With Zircon" di Mirren Green.
 

 
I secondi premi di ciascuna categoria sono stati attribuiti a: "Fish teeth are the ocean's fingerprints" di Sophie Alexander, "Geologia: una scienza oltre la Terra" di Lorenzo Bortolini e "La scala del tempo" di Giorgio Dal Santo, Raul Dal Santo
 
 

 
 
Menzione Speciale dei Presidenti SGI-SIMP-SPI va a " Cata-strofe" di Micol Matassino, Benedetta Beccarello, Terence Alexander Jansz Vega, Francesco Carlo Tartaglia, Elena Coda Nunziante, Francesca Mari, Marco Fabrizio Motterlini, Tommaso Centrone.
Un riconoscimento speciale per il video prodotto dai giovani videomakers che hanno saputo raccontare la loro prima esperienza geologica a "tempo" di musica.

 
Menzione Speciale del Comitato Organizzatore e di Selezione va al video  "Sogno di un geologo di mezza estate" di Marco Salvini e Stefano Piasentin
 che ricevono anche il Premio "Papere".
Un riconoscimento speciale per il punto di vista narrativo e la destrezza tecnica nella messa in scena, capaci di rendere d'intrattenimento un argomento scientifico.
 
 
 
All'originale concorso sono arrivati contributi appassionati che attraverso animazioni, stop-motion, cartoon, time lapse, interviste, musiche hanno mostrato ad un pubblico di non specialisti meraviglie, pericoli e sorprese di un viaggio avventuroso nei fenomeni geologici, sia esso indoor o outdoor, in laboratorio, in montagna, al mare, o nello spazio!

Potenziali partecipanti sono stati, quindi, tutti coloro che "masticano" quotidianamente la geologia, ma anche gli appassionati e i professionisti del mondo della comunicazione e delle arti multimediali. 
 
 
Désirée Klain
Ufficio stampa "Società Geologica Italiana"
E-maildesireeklain@gmail.com
(mobile) + 39-345-4259681
(Ph-fax) +39 081-403255