Workshop PERC-EFG - 'Mineral Standard Reporting' e il Ruolo del 'Competent Person' nel Settore Minerario, per il Necessario Futuro Sviluppo Sostenibile e il Processo di Standardizzazione dell'Industria Mineraria in Europa (EU)

Società Geologica Italiana

Carissimi Soci SGI,
Carissimi Soci Società Associate,

su indicazione del Dott. Marco Cosi (AlpiConsult Stones e Membro PERC) si invita chiunque interessato a partecipare al WORKSHOP "Mineral Standard Reporting" e il Ruolo del "Competent Person" nel Settore Minerario, per il Necessario Futuro Sviluppo Sostenibile e il Processo di Standardizzazione dell'Industria Mineraria in Europa (EU), organizzato da PERC (EU Mineral Standard), Consiglio Nazionale dei Geologi Italiani e Federazione Europea dei Geologi, che si terrà online il 24 Giugno 2021 dalle ore 9.30 alle 13.30.

Link per la registrazione: https://bit.ly/2P90gR6  

Cordiali saluti,

La Segreteria


Programma
Presentazione teaser
Presentazione

 


Il presente WORKSHOP è principalmente rivolto, oltre che ai consulenti tecnici, ambientali e finanziari,  anche ai professori universitari e studenti interessati, e soprattutto ai responsabili e managers delle Società Minerarie e di Trasformazione delle Materie Prime; inoltre agli Enti Regolatori del Settore Minerario e in generale a tutti gli "Stakeholders" del settore Geologico-Minerario, molti dei quali non sono probabilmente  aggiornati sul processo di Sviluppo Industriale Sostenibile  a livello Europeo e non sono a conoscenza di cosa sia uno Standard Minerario Internazionale e di come e perché debba e dovrà sempre più essere utilizzato.

IN PARTICOLARE QUESTO TIPO DI INIZIATIVE SONO RIVOLTE AGLI STUDENTI UNIVERSITARI E A CHI IN UN FUTURO MOLTO VICINO DOVRA' OPERARE  NELL'INDUSTRIA DELLE MATERIE PRIME NATURALI IN UN CONTESTO MODERNO DI SVILUPPO SOSTENIBILE


- Il settore Minerario EU, come la gran parte dei settori Industriali, è parte del  UN Sustainable Development Goals (SDGs) e del EU Green Deal 2050 (zero CO2 emission before 2050)

- Nei prossimi anni, i progetti minerari dovranno quindi rispondere a determinate, ben codificate, caratteristiche di sostenibilità ambientale, sociale, tecnica e economica, PER POTER OTTENERE L'APPROVAZIONE DA  PARTE DEGLI ENTI REGOLATORI NAZIONALI ED EUROPEI, . . . .E PER POTER INTRODURRE I PRODOTTI NEL MERCATO GLOBALE.

- E' in corso la redazione di alcuni documenti per la codificazione e valutazione di tali caratteristiche ("TASSONOMIA")

- Questa importante transizione e la sua attuazione sono supportate da importanti Istituzioni e Programmi di sviluppo Europei, così come succede anche negli USA  e in altri paesi sviluppati.

- Tale processo dovrà quindi essere tenuto in considerazione dai "Policy Makers" e "Regulators" dei vari paesi EU . . . .. E OVVIAMENTE ANCHE DAI CONSULENTI OPERANTI NEL SETTORE

- L'industria Mineraria in EU .  Particolare riguardo al settore delle Cave ( Pietre Ornamentali, Materiali da Costruzione e Minerali Industriali) almeno in alcuni paesi tra in quali certamente l'Italia, un settore considerato strategico dall UE.

-  Gli STANDARD MINERARI INTERNAZIONALI e quello EU in particolare (PERC), giocheranno senza dubbio un ruolo sempre più importante nel processo di armonizzazione e valutazione dei progetti minerari.

-  Oltre a tutti gli altri fattori, di carattere geologico-tecnico, finanziario e legati al mercato, si dovrà da oggi sempre più includere "l'ESG Issue" (Environment, Social and Governance) per contribuire al necessario processo per uno Sviluppo Sostenibile del settore geologico-minerario. E TUTTO QUESTO SARA' REGOLATO DA LEGISLAZIONE PRECISE E DISCRIMINANTI PER LA FATTIBILITA' E SUCCESSO DEL PROGETTO