Revisione LM74 - Scienze e Tecnologie Geologiche: proposta SGI

Società Geologica Italiana

La Società Geologica Italiana (SGI) è una società scientifica che ha come finalità la promozione della Geologia nel Paese e la sensibilizzazione dell'opinione pubblica alle tematiche delle Geoscienze. Per i raggiungimenti degli obiettivi fissati dallo statuto la SGI si è organizzata con l'istituzione di Comitati tecnico/scientifici che istruiscono le azioni da intraprendere.

Nel caso della revisione della declaratoria della LM74,la bozza allegata è stata messa a punto dal Comitato Alta Formazione e Università della SGI,con il preciso scopo di preparare untestocompletoe uniforme che riuscisse ad abbracciare tutti gli aspetti che coinvolgono il geologo a livello professionale, così dapoter essere utilizzato, assieme ai documenti delle altre società scientifiche interpellate dal rappresentante CUN Prof. PierfrancescoDellino,come base di partenza e didiscussione previstanella riunione convocata a Roma il 31-1-2019 dai rappresentanti dell'area GEO in Con.Scienze,e dal PresidentediColl.Geo. Il documento è stato inviato a tutti i soggetti coinvolti il 27-1-2019.

Nel breve tempo avuto a disposizione, il Comitato alta formazione e Università della SGIha elaborato una serie di modifiche al testo proposto dai membri CUN, che necessariamente ha dovuto eccedere in lunghezza per ottemperare alle loro richieste, nella ricerca di ampliaregli obiettivi formativi (punto a) nell'intento di sottolineare alcuni punti fondamentali e peculiari della preparazionegeneraledel geologo magistrale, con ilprecisoscopo di fornire una visione più ampia e rivolta al futuro della nostra professione, senza mai dimenticare le singole peculiarità delle varie componenti che animano la comunità delle Geoscienze.

Gli obiettivi formativi aggiunti durante il lavoro svolto dal Comitato hanno cercato di daremaggior enfasi airischi naturali, agli effetti dei cambiamenti climatici, all'attenzione per lanuova strumentazione di monitoraggio,alla modellazionenumerica, alla cartografia dibase e tematicacon particolare riferimento a quella digitale.

Per quanto riguardail puntorelativo aicontenuti disciplinari indispensabili per tutti i corsi della classe, si è cercato di integrare il testo fornito dal CUN riassumendo i punti ritenuti più importanti riportati nelle attuali declaratorie dei Settori Scientifico Disciplinari da GEO/01a GEO/12. A titolo d'esempio, l'ambito geofisico, quasi totalmente mancante nella versione fornita dai rappresentanti CUN, è stato completato utilizzando i contenuti della relativa declaratoria. Le stesse informazioni sono state aggiunte anche nelle tabelle finali.

Il Comitato alta formazione e Universitàdella SGI è pienamente consciodelle mancanze, degli errori e dell'incompletezza del documento fornito, ma confidache il lavoro svolto possa servire da spunto positivo per la preparazione della versione finale, che riteniamo debba essere ottimizzatadagli organi istituzionali preposti quali Coll.GEO,Con.Scienzee Comitato 04 del CUN, attraverso la consultazione di tutti gli interessati.

Milano 28-1-2019

Il coordinatore del Comitato Alta Formazione e Università della SGI

Prof. Andrea Zanchi

LM74 SGI

Ultimo aggiornamento: